Dritta di prua

Marina

I carri d’argento e di rame

Le prue d’acciaio e d’argento

Battono la schiuma,

Sollevano i ceppi dei rovi.

Le correnti della landa,

e i solchi immensi del riflusso,

filano girando verso est,

verso i pilastri della foresta,

verso i fusti del molo,

il cui angolo è investito da turbini di luce.

A. Rimbaud

Dritta di prua

Materiali: vetroresina, argento, vetro

Dimensioni: 65x152x375