Articoli

Laendemic Art – Terme di Valdieri

Laendemic Art – Terme di Valdieri

Percorso artistico in Valle Gesso

Domenica 8 settembre sarà inaugurata a Terme di Valdieri l’installazione in natura di tre opere artistiche.
Sono dislocate lungo il sentiero-passerella che porta al Giardino Botanico alpino Valdeira, dove entro l’autunno sarà posizionata una quarta opera.

Le realizzazioni completano Lændemicart, progetto artistico di landart e arte natura, iniziato in Valle Pesio lo scorso giugno con creazioni sul percorso naturalistico che da Certosa di Pesio sale a Pian delle Gorre, nel Parco del Marguareis.
Lændemicart è un’iniziativa programmata con il progetto Alcotra Giardini delle Alpi Jardinalp, attraverso il quale, tra le diverse azioni, le Aree Protette Alpi Marittime hanno avviato la valorizzazione del paesaggio e della natura promuovendo una riflessione su pratiche artistiche che interagiscono in modo rispettoso con l’ambiente naturale. Il risultato è instaurare un dialogo, intrecciare spazi, linguaggi e azioni tra creatività e natura.
Le tre opere di Terme sono state realizzate da: Marina Pepino “Dritta a prua”; Carole Peia “Aracne” e da Errantearchitetture (Sarah Becchio e Paolo Borghino) “Specie di spazio”.

Sabato, alle ore 15, la direttrice artistica del progetto Cristina Saimandi, il coordinatore Bruno Gallino e gli autori delle opere condurranno una visita guidata che sarà seguita dal concerto a cura di Simona Colonna (voce e violoncello).

Marina Pepino - Dritta a prua. Particolare

Marina Pepino – Dritta a prua. Particolare

Il sentiero passerella

Il sentiero passerella

Il sentiero passerella

Il sentiero passerella

Marina Pepino - Dritta a prua.

Marina Pepino – Dritta a prua.

Leggi di più su

Aree Protette Alpi Marittime

Laendemic Art

Laendemic Art

Laendemic Art

Percorso artistico in val di Pesio

Fare Land Art significa dare nuova forma a ciò che la natura mette a disposizione. L’opera creata è destinata a trasformarsi e modificarsi con il passare del tempo, fino a scomparire.

Laendemic Art è un doppio evento (1° giugno in valle Pesio e a settembre in valle Gesso) che insieme a due concerti il 23 giugno, al giardino botanico Valderia, e il 20 luglio, presso la stazione botanica Clarence Bicknell hanno l’obiettivo di promuovere la conoscenza dell’eccezionale patrimonio floristico che caratterizza le Alpi Marittime e Liguri.

Lungo l’itinerario, finché la natura se le riprenderà, si osserveranno installazioni di Land Art, realizzate con materiali prevalentemente reperiti in loco: rami, cortecce, pietre.

Autori delle opere d’arte sono studenti dei licei artistici della Granda (Alba, Cuneo e Saluzzo) e delle Accademie di Belle arti di Torino e Cuneo e degli artisti: Maia Barroero, Romina Bruno, Letizia Coglitore, Giulio Davico, Marina Pepino, Andrea Pettiti, Cristina SaimandiNicoletta Viale.

Laendemic Art - Invito

Gli otto artisti, hanno dato vita, dal 27 maggio al 1° giugno, a un workshop residenziale inedito. Un’occasione, per i 20 ragazzi che hanno partecipato, di formazione, azione, dialogo continuo e di allargare le competenze acquisite in differenti ambiti artistici.

Laendemic Art - Workshop residenziale

Leggi di più su

Aree Protette Alpi Marittime